danielacristofori | I BENEFICI EFFETTI DELLO YOGA SULLO STRESS EMOTIVO E FISICO
La psicoterapeuta Daniela Cristofori propone la lettura di un breve estratto da un testo di Paul Harvey su yoga e stress
daniela cristofori, psicoterapeuta, milano, corpo mente, analisi transazionale, stress, ansia, yoga,
554
post-template-default,single,single-post,postid-554,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
daniela cristofori, psicoterapeuta, corpo mente,

INTEGRAZIONE CORPO-MENTE

Da qualche anno sto introducendo lo yoga terapeutico nella mia pratica di psicoterapia e in gruppi dedicati, con benefici evidenti su diversi disturbi legati ad ansia e depressione. Voglio condividere questo breve articolo tratto da un testo pubblicato nel 2001, che parla del Viniyoga,  un approccio che rende lo yoga adatto ad ogni persona ed ogni situazione: le posture e le pratiche sono adattate per i bisogni e le circostanze individuali.

Mettetevi nell’ordine di idee di un autore anglosassone, allievo di un grande maestro indiano, T. K. V. Desikachar, figlio di Krishnamacharya, che si propone come intento quello di introdurre lo yoga nelle pressanti vite della cultura occidentale. Io l’ho scoperto e sperimentato nelle lezioni della mia prima insegnante, molti anni fa, e trovo questa parte che tratta dello stress molto interessante e in sintonia con il mio scopo professionale: facilitare un cambiamento positivo nella vita delle persone che incontro.

Buona lettura.

“Lo stress può essere utile. La ben nota reazione “attacco-fuga” mobilizza la mente e il corpo per l’azione quando ci troviamo di fronte a una sfida. Vero è che le sfide che incontriamo oggi sono per la maggior parte molto diverse da quelle del passato, quando la nostra risposta “attacco-fuga” si sviluppò . Invece di incontrare una tigre nella giungla, oggi ci confrontiamo con la rottura del computer o abbiamo dei conflitti con amici o colleghi.

Se non è necessaria una azione fisica per risolvere la situazione – cosa tipica della maggior parte degli eventi stressanti oggi – continueremo a rimanere in uno stato di alta tensione anche dopo che la situazione difficile è stata risolta. Se questa reazione di stress viene ripetuta per mesi e anni, il nostro sistema gradualmente raggiungerà il punto di essere “pronto all’attacco” tutto il tempo. Questo può esitare in una perdita di energia, una minore abilità di combattere le infezioni e in pattern di sonno disturbati.

COME LO YOGA RIDUCE LO STRESS?

Abbiamo probabilmente notato come il nostro corpo diviene teso quando siamo arrabbiati o come tende ad afflosciarsi in avanti quando siamo depressi. Ogni stato psicologico ha il suo proprio e particolare effetto sui nostri muscoli. È vero anche il contrario – attività fisiche dei nostri muscoli influenzano la nostra mente e il modo in cui ci sentiamo.

Al giorno d’oggi spesso passiamo da uno stato di stress a un altro, senza mai veramente rilassarci. Sia i nostri corpi che le nostre menti soffrono.

Momenti di Rilassamento sono essenziali per la buona salute, permettendo il tempo necessario alle funzioni ricostituenti di prendere il loro posto.

È naturale e importante che periodi di Rilassamento seguano a quelli di stress. Lo yoga può insegnarci a “spegnere” lo stress quando non è necessario e ad apprezzare i benefici del Rilassamento. Attraverso questi strumenti lo yoga aumenterà la nostra energia e vitalità.

CORPO-MENTE, MENTE-CORPO

Gli effetti positivi dell’esercizio fisico danno un feedback alla nostra mente, riducendo lo stress. Le posture dello yoga agiscono su specifici gruppi di muscoli, rilassando quelli che sono diventati tesi e quindi rilassando le corrispondenti tensioni nella nostra mente. Gli esercizi yoga lavorano anche in direzione opposta – dalla mente al corpo. Per esempio, alcune tecniche di Rilassamento che sembrano coinvolgere solo una azione mentale, hanno il potere di rilassare il corpo così come la mente.

SENTIRE POSITIVO

Lo yoga è un potente rimedio per lo stress giornaliero che la vita moderna ci impone – gli inevitabili ritardi dovuti al traffico, la lunga fila alla cassa, il rumore ininterrotto delle strade nelle nostre città. Può anche aiutarci a far fronte allo stress che ci creiamo nella nostra mente. Talvolta paura, ansietà e lo stress del carico di lavoro che già portiamo ci impedisce di cogliere nuove sfide, incontrare nuove persone, visitare nuovi luoghi. Calmando la nostra mente e rimpiazzando pensieri di fallimento con immagini forti e positive, la meditazione yoga può aiutarci a dare il benvenuto e a godere di nuove esperienze.

(Fonte: Paul Harvey. “Yoga for everybody”)