danielacristofori | daniela Cristofori, psicologa, psicoterapeuta, insegnante di yoga, analista transazionale
Integrazione del lavoro della psicoterapia con una forma di linguaggio affidata alle immagini che popolano il mondo interno delle persone e che cercano una via di esplicitazione
daniela Cristofori, psicoterapeuta, psicologo, milano, psicoterapia e arte, psicoterapia e yoga, psicoterapia e teatro, analisi transazionale
230
page-template-default,page,page-id-230,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Psicoterapia e Arte

“Per individuare lo scopo dell’arte dobbiamo chiederci che cosa ci risulta difficile fare con la mente e le emozioni. Rispetto a quali fragilità psicologiche l’arte può venirci in soccorso?”

A. de Botton, J. Armstrong  (L’arte come terapia)

L’arte figurativa (disegno, pittura) ha anch’essa un grande valore terapeutico.

Molto è stato fatto da quando la psichiatria ha cominciato ad introdurre laboratori artistici negli ambiti manicomiali come alternativa a psicofarmaci non ancora esistenti.

Oggi l’arte viene utilizzata come affiancamento alle terapie farmacologiche e verbali in diversi ambiti e si è sempre più affermata come potenziale strumento di comunicazione ed espressione anche nella psicoterapia per esempio attraverso l’analisi del disegno simbolico.

Mi piace utilizzare alcune tecniche e la sperimentazione con diversi materiali artistici nel lavoro con gli adulti e i giovani adulti, per integrare il lavoro della psicoterapia con una forma di linguaggio affidata alle immagini che popolano il mondo interno delle persone e che cercano una via di esplicitazione.

Gli oggetti che così prendono corpo diventano spesso importanti nel percorso psicoterapeutico.

È un modo creativo per connettersi con emozioni bloccate o rimosse, attraverso l’uso di colori, forme, materiali.

Non è necessario saper disegnare o dipingere, il lavoro si svolge unicamente per stimolare l’intuizione e la spontaneità, in un processo fluido di connessione con le proprie immagini interne.

daniela cristofori psicoterapia e arte
daniela cristofori_psicoterapia&arte